Lun. Apr 19th, 2021

Come prevedibile, il tema del lavoro, affrontato nelle ultime settimane dallo “Sportello Fragomeni”: ascoltare, dialogare, costruire, è stato particolarmente partecipato. Numerose le segnalazioni giunte allo Sportello che evidenziano i riflessi occupazionali disastrosi causati dalla pandemia, in un territorio già gravato da una crisi economica e occupazionale che dura da tempo. Molte le situazioni personali “denunciate”, perdita di lavoro, decrescita esponenziale, o addirittura cessazione della propria attività. Molte, invece, le segnalazioni che hanno riguardato uno stato più generale di crisi occupazionale, che ha investito interi settori produttivi. Gli effetti della crisi sono ormai visibili, con gli inevitabili riflessi sugli indici economici di molti comparti e sul disagio sociale generalmente in aumento. In particolare è stata sottolineata la necessità di agire sulla crisi occupazionale giovanile, e sulla crisi che ha colpito alcune realtà in particolare, come il turismo, la ristorazione, e il commercio, vitali a Siderno e in tutto il territorio. E poi ancora il timore per quello che succederà nell’immediato futuro, le strategie da adottare per il dopo-crisi, le imprese che hanno dovuto cessare l’attività, con i dipendenti che hanno perso il proprio lavoro. “Tra i punti del nostro programma elettorale, stilato anche tenendo conto, naturalmente, della crisi sanitaria ed economica tuttora in corso, quello relativo al lavoro prevede innanzitutto uno snellimento della burocrazia, per facilitare tutti coloro che vogliono investire sul territorio, aumentando così il prestigio della città e creando occupazione. L’amministrazione potrà favorire il rilancio dell’economia locale, e quindi il rilancio occupazionale, anche usufruendo delle risorse pubbliche, fondi e finanziamenti europei e regionali, da destinare allo sviluppo delle infrastrutture, e alla realizzazione di una Siderno, e di un territorio più attrattivi, dove sarà più facile, e più produttivo, investire e realizzare”. Così Mariateresa Fragomeni, candidata a Sindaco a Siderno, sull’argomento lavoro affrontato in queste settimane dallo Sportello Fragomeni. Il nuovo appuntamento riguarderà invece il tema della sicurezza stradale. Per approfondire tematiche, denunciare diritti lesi, segnalare problemi, proporre idee e progetti, scriveteci a: fragomenisindaco.ufficiostampa@gmail.com.=

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.