Mer. Mar 3rd, 2021

E’ arrivato il “giorno del destino” per il campionato di EccellenzaMartedì 23 febbraio infatti il Coni si pronuncerà sulla richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di considerare anche il massimo torneo regionale, alla stregua della Serie D, come evento di interesse nazionale.

Una volta che il consiglio direttivo del Coni si sarà espresso, toccherà poi alla Figc eventualmente prendere in mano la situazione, soprattutto in funzione delle richieste che le varie società hanno presentato come condizioni imprescindibili per la ripartenza. I club di Eccellenza hanno chiesto innanzitutto un protocollo sanitario simile a quello della Serie D, che preveda anche un importante contributo economico alle società per quanto riguarda le spese relative al costo dei tamponi. In secondo luogo è stato richiesto il blocco delle retrocessioni e la possibilità di poter prendere parte al campionato di Eccellenza anche nella prossima stagione semplicemente pagando l’iscrizione, nel caso in cui per quest’anno di decidesse di non partecipare.
 E’ chiaro quindi che non sarà semplice, usando un eufemismo, riuscire ad arrivare alla “fumata bianca”, soprattutto pensando alla situazione attuale della pandemia da Covid-19 e alle diverse realtà regionali che compongono i diversi campionati di Eccellenza. Anche perché nel caso in cui dovessero andare a buon fine i due passaggi con Coni e Figc, verosimilmente ogni singolo comitato regionale sarà chiamato a prendere la decisione finale, tenendo presente che dovrà essere pensata anche una nuova modalità per fare in modo che il campionato arrivi al termine emettendo tutti i suoi verdetti. 

tuttocampo calabaria

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.