Lun. Apr 19th, 2021

Cosimo Commisso, presunto boss di Siderno, è stato rinviato a giudizio dal gup di Reggio Calabria nell’ambito dell’operazione antimafia “Core business”. Il 71enne Commisso dovrà comparire davanti al Tribunale di Locri all’udienza del 9 aprile, data in cui è già fissato il processo a carico di altri 6 imputati del medesimo procedimento.

La Procura di Reggio Calabria, rappresentata dal pm Simona Ferraiuolo, contesta a vario titolo e con modalità differenti diversi reati come la partecipazione ad un’associazione per delinquere di stampo mafioso, l’intestazione fittizia di beni ed altro. redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.