Mer. Apr 14th, 2021

Altems, in calo invece gli attualmente positivi

La percentuale di casi attualmente positivi per Covid sulla popolazione nazionale nella settimana fino all’1 febbraio è pari allo 0,75%, in calo rispetto allo 0,82% della settimana precedente. La percentuale di casi sulla popolazione italiana dall’inizio della pandemia sino al primo febbraio è invece in aumento, dal 4,15% al 4,27%. Per quanto riguarda la letalità (cioè il rapporto dei casi sui contagiati) nell’ultima settimana il dato più elevato si registra nella Liguria pari a 16,54 per mille abitanti, nel Piemonte (12,46) e in Valle d’Aosta (11,94); la letalità grezza apparente, a livello nazionale, è pari al 4,35, (in calo rispetto alla scorsa settimana analizzata quando era 4,46). La mortalità, cioè il rapporto tra i decessi e la popolazione, è in diminuzione. “Si può vedere come, nel confronto tra i due mesi appena trascorsi, ultimi 30 giorni (3 gennaio – 1 febbraio) e nei 30 giorni precedenti (4 dicembre – 2 gennaio), a livello nazionale la mortalità sia diminuita – scrivono gli esperti -, passando da 27,05 per 100.000 abitanti a 22,66 per 100.000 abitanti. Entrambi i valori nazionali sono sotto il valore soglia individuato (32 per 100.000 abitanti), ossia il valore massimo che questa dimensione epidemiologica ha assunto in Italia: nei 30 giorni tra il 19 marzo ed il 17 aprile 2020”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.