Ven. Apr 23rd, 2021

“L’approvazione da parte della Direzione nazionale, su proposta della presidente Giorgia Meloni, del nuovo codice etico di Fratelli d’Italia, che dovrà essere sottoscritto da tutti i tesserati, è un segnale di grande attenzione ai temi della trasparenza e della difesa della legalità”. Lo afferma, in una dichiarazione, il deputato FdI Wanda Ferro, coordinatrice del partito in Calabria. “Il nuovo codice etico – aggiunge Wanda Ferro – prevede alcuni principi inderogabili che devono essere condivisi da tutti gli iscritti, a partire dal rifiuto di favoritismi, di promesse indebite e del perseguimento di interessi particolari, ancor di più se posti in essere a fini elettorali o di raccolta di consenso personale. Chi ricopre ruoli ed incarichi in Fratelli d’Italia ha il dovere di improntarli alla trasparenza, della lealtà, all’onestà, alla coerenza e al rispetto. Il codice etico prevede per i candidati di Fratelli d’Italia, tra l’altro, l’impegno a comunicare eventuali situazioni personali di rilevanza penale o erariale o di conflitto d’interesse, sia preventivamente che per tutto il corso dell’eventuale incarico ricoperto, e a rassegnare le proprie dimissioni in caso di coinvolgimento in vicende giudiziarie o condotte conclamate incompatibili con il prestigio e l’integrità richiesti per ricoprire l’incarico. Regole molto severe, che saranno seguite anche nella definizione delle candidature per le prossime regionali in Calabria, che vogliono rafforzare la tutela dell’immagine di un partito che ha nella legalità uno dei propri valori fondanti, e soprattutto rappresentare una ulteriore garanzia di affidabilità per i cittadini che decidono di darci fiducia”.

SERVIZIO DI NICODEMO BARILLARO

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.