Mer. Apr 21st, 2021

Avevo già affermato nei mesi scorsi con molta chiarezza e serenità che non mi sarei candidata al congresso confederale della Cisl, il cui iter inizierà nei prossimi mesi nei luoghi di lavoro e nei territori, in modo da consentire il ricambio del gruppo dirigente della nostra organizzazione ed un nuovo percorso che deve nascere nella massima unità e con la conferma dei valori di riformismo, rinnovamento e trasparenza, che hanno caratterizzato questi ultimi sette anni. I tempi sono maturi”, ha detto Furlan nel corso delle sue conclusioni al Comitato Esecutivo della Cisl che si è svolto oggi in teleconferenza.

“Nei prossimi giorni avvierò come previsto le consultazioni con tutti i segretari delle categorie, delle regioni e degli enti della Cisl, dove proporrò, come tutti sanno da tempo, il nome di Luigi Sbarra, attuale segretario generale aggiunto, come mio successore alla guida della Cisl. La nostra intenzione è quella di organizzare già nel mese di marzo, il prossimo Consiglio Generale della Cisl per l’elezione del nuovo Segretario Generale e della Segreteria Confederale nel pieno rispetto delle nome di sicurezza anti Covid”, conclude. 

Il risultato ottenuto da Luigi Sbarra, da sempre vicino alla federazione calabrese e attento alle problematiche che riguardano il settore nella nostra regione, ci riempie di orgoglio, è un motivo di vanto per l’intero mondo sindacale calabrese e per la sua classe dirigente, e soprattutto ci dà fiducia e slancio nel lavoro che svolgiamo quotidianamente a tutela dei lavoratori che rappresentiamo. Siamo certi che con la sua determinazione, la sua competenza, il suo coraggio e il suo grande carisma, Sbarra lavorerà per riportare al centro dell’agenda politica nazionale il Sud, affinché vengano liberate le grandi potenzialità ancora inespresse nei settori strategici dell’agricoltura, dell’agroalimentare, della pesca, della tutela del territorio e del patrimonio boschivo. Sbarra continuerà ad essere attento e incisivo rispetto alle vertenze che riguardano i lavoratori calabresi del comparto forestale, agricolo e agroalimentare,  e certamente la sua presenza al vertice del sindacato sarà un fondamentale stimolo per l’ulteriore crescita della nostra federazione sul territorio. Auguri a Gigi dalla redazione di TELEMIA

SERVIZIO DI GIUSEPPE MAZZAFERRO
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.