Dom. Apr 18th, 2021

R. e P.

Lo scorso 30 gennaio 2021, a partire dalle ore 09.00, si è tenuto un interessante webinair in materia di diritto penale e processuale penale dal titolo: “Le Nuove Frontiere dei reati di genere, dal Codice Rosso, alla Manipolazione Affettiva, al Revenge Porn”.
Nel corso del webinar, organizzato dallo Sportello Legale Antiviolenza del Comune di Siderno con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Locri, che ha visto la presenza, su piattaforma Zoom, di ben 445 utenti, sono stati affronttati reati previsti dal c.d. Codice Rosso ( legge 19 luglio 2019, n. 69); in particolare la manipolazione affettiva e il revenge porn che, unitamente alla truffa amorosa on line, costituiscono, purtroppo, un nuovo tipo di reati di genere. Lo ha ribadito, nel corso del suo intervento, l’ideatrice dell’evento formativo, l’avvocato Caterina Origlia, Responsabile dello Sportello Legale Antiviolenza del Comune di Siderno, nonché Segretaria della Camera Penale “G. Simonetti” di Locri. Tra gli Illustri Relatori che sono intervenuti si segnalano, nell’ordine di comparizione: il Commissario Straordinario del Comune di Siderno, d.ssa Margherita Mulè; l’Avv. Enrico Barillaro, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Locri; il Vice Presidente della Camera Penale “A. Cantafora “di Catanzaro, l’avv. Dario Gareri; il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Locri, la D.ssa Luisa D’Elia; l’On.le avv. Stefania Ascari, deputata, prima firmataria e relatrice del Codice Rosso; l’Avv. Nicodemo Gentile del Foro di Perugia,Cassazionista Penalista, che si è occupato dei più noti casi di cronaca nera italiana con donne vittime di violenza; l’Avv. Maria Furfaro, Penalista del Foro di Milano, Presidente dell’Associazione “Professional Speakers”, da tempo impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne; il Prof. Ing. Paolo Reale, C.T.U. di Tribunale e di Polizia Giudiziaria, Esperto Internazionale di Digital Forensincs, anch’egli noto per essersi occupato dei più gravi casi di cronaca nera giudiziaria italiana, tra cui l’omicidio di Chiara Poggi; l’avv. Caterina Origlia, Responsabile dello Sportello Legale Antiviolenza del Comune di Siderno, che ha esposto la sua esperienza professionale di penalista in un ambiente duro ed ostile, da anni impegnata nella lotta contro la violenza di genere. In ultimo, sono intervenuti, illustrando, anch’essi la loro esperienza in merito: la prof. Avv. Maria Ornella Attisano del Foro di Reggio Calabria, Avvocato Esperto nelle tematiche familiari, ed il Presidente della Camera Penale di Locri “G. Simonetti”, avv. Eugenio Minniti. Quest’ultimo ha concluso il seminario, dando un taglio pratico e procedurale alle tematiche affrontate, analizzando, nel concreto, la fattispecie penalistica dei reati di genere che ha dato vita a vivaci discussioni dottrinarie.
Moderatrice dell’evento l’Avv. Antonella Scabellone del Foro di Locri, Vice-
responsabile dello Sportello Legale Antiviolenza del Comune di Siderno, giornalista e insegnante di diritto, coadiuvata nell’organizzazione del webinar formativo dagli avvocati Luisella Corica del Foro di Palmi, dall’avv. Leo Stilo e dall’ avv. Angela Lafronte del Foro di Locri, Responsabile, quest’ultima, dell’ A.M.I. Distretto di Locri ed esperta in diritto della famiglia e dei minori.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.