Lun. Apr 19th, 2021

La Direzione Investigativa Antimafia, coordinata dalla locale Procura Distrettuale della Repubblica, sta eseguendo un provvedimento emesso dal locale Tribunale – Sezione Misure di Prevenzione -, con il quale è stata disposta l’amministrazione giudiziaria, nei confronti di una società di grandi dimensioni, valutata circa 500 milioni di euro, accusata di aver agevolato esponenti della ndrangheta.

SERVIZIO DI MARIA TERESA CRINITI

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.