Mer. Apr 21st, 2021

Partito Comunista Italiano e Rifondazione Comunista sosterranno il progetto Tansi ed esprimeranno candidature nelle sue liste

Rifondazione Comunista e Partito Comunista Italiano sostengono le liste di Carlo Tansi, l’ex capo della Protezione civile regionale che ha annunciato di voler correre per la presidenza della Regione Calabria dopo un’infruttuosa trattativa con il centrosinistra. L’annuncio e’ stato dato dai due partiti con un comunicato diffuso in mattinata. “Chi come noi vive in Calabria – si legge – sa che da sempre la nostra terra e’ abusata e umiliata, che i diritti fondamentali vengono quotidianamente messi in discussione e che l’esistenza di tante persone e’ al limite della dignita’ umana, mentre la politica che conta sta a guardare, nell’indifferenza piu’ totale. Da cio’ rinasce il bisogno sopito, ma mai spento, di tornare a battersi come i comunisti storicamente sanno fare, per rompere il sistema di potere che vede il centrodestra e il centrosinistra, apparentemente distanti, alternarsi nella gestione della nostra regione, senza che niente si modifichi davvero. Qualche volta cambiano i volti, ma non la politica. In questa occasione, abbiamo lavorato sin da subito per individuare i possibili alleati, sapendo gia’ in partenza che, con il PD, sarebbe stato difficile persino dialogare, ancor piu’ da quando, nel Parlamento europeo, alcuni suoi parlamentari hanno votato trasversalmente il documento che pone sullo stesso piano fascismo e comunismo. Abbiamo deciso di affrontare questa fase uniti, Partito Comunista Italiano e Rifondazione Comunista, di nuovo insieme strategicamente per tentare di cambiare la regione Calabria, di sostenere il progetto Tansi e candidare i compagni nelle sue liste”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.