Sab. Feb 27th, 2021

“Elezioni regionali in Calabria? Io vorrei sapere se i calabresi possono votare in sicurezza oppure se vengono usati come cavie. Dovranno arrivare indicazioni in fretta, il 31 marzo è prevista un’elezione suppletiva a Siena e l’11 aprile si dovrebbe votare in Calabria. Chiedo al ministero dell’Interno, quindi, se ci sono le condizioni di sicurezza. Se non ci sono, ce lo dica in tempo”. È quanto ha affermato il leader leghista Matteo Salvini durante un’intervista su “Radio24″, smentendo i retroscena secondo cui la Lega vorrebbe posticipare il turno delle elezioni previste ad aprile. “Siamo al lavoro per le squadre. Non abbiamo avanzato nessuna richiesta di posticipare”, ha aggiunto Salvini.

“La zona rossa non ha senso”

“C’è bisogno di un ritorno alla vita, con prudenza e attenzione serve trovare delle soluzioni per ripartire”, ha affermato il leader leghista in merito all’emergenza da Coronavirus. “La zona rossa nazionale non ha senso, si deve intervenire a livello comunale o provinciale e occorre un cambio di passo nella comunicazione da parte dei virologi e dei tecnici per evitare confusione e messaggi contraddittori.

Salvini ha risposto, infine, ad una domanda su Arcuri: “Lascio giudicare chi ascolta, il premier Draghi ha ben chiara la situazione. Credo che sarà lui a segnare il cambio di passo. Lascio giudicare chi ci ascolta sulle mascherine, sui vaccini, sui banchi a rotelle, sull’Ilva. Ora ho appena sentito Bertolaso. Lui al posto di Arcuri? Diciamo che apprezzo molto l’operatività e la concretezza del dottor Bertolaso”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.