Ven. Apr 23rd, 2021

Mancano pochi giorni ormai al Consiglio direttivo della LND (5-6 febbraio) che potrebbe decidere le sorti dei campionati regionali 2020/21. Dopo le indiscrezioni trapelate dalle riunioni dei comitati regionali con le società, a sperare in una ripresa in tempi brevi sembrerebbero essere rimasti solamente i campionati regionali che hanno collegamenti diretti con i campionati nazionali (es. Eccellenza), che sono quelli già coperti anche dal punto di vista normativo.

Dalla riunione con i rappresentanti dei Comitati Regionali, il presidente Cosimo Sibilia cercherà di trovare una sintesi.

Se le consultazioni saranno positive, almeno peri campionati regionali che hanno collegamenti diretti con i campionati nazionali, che sono già stati inseriti nella lista CONI, si organizzerà la ripartenza adottando il format più opportuno per terminare sul campo la stagione e si potrebbe riprendere da subito gli allenamenti di gruppo con l’utilizzo anche degli spogliatoi.
Per la ripartenza dei campionati a quel punto si cercherà di reperire risorse per adempiere alle disposizioni del protocollo sanitario in ottica tamponi rapidi.

Se invece le consultazioni fossero negative, il presidente Sibilia, potrebbe decidere anche di attendere la scadenza dell’attuale DPCM (5 marzo) per prendere una decisione definitiva, oppure dichiarare conclusa la stagione sportiva 2020-2021 dall’Eccellenza in giù annullandone tutti i verdetti.

TUTTOCAMPO.IT

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.