Mar. Apr 20th, 2021

Comunicato stampa 6/2021

Siderno 09/02/2021

Cari Cittadini , circa l’annosa questione dell’impianto TMB , apprendiamo dai vari organi di comunicazione di tentativi da parte di formazioni politiche e/o avventurieri in cerca di consenso , il tentativo di spiegare che lo stesso si rende necessario per la trasformazione dei rifiuti , e soprattutto , che oramai circa l’ampliamento i giochi sono fatti . Cose note a tutti e proprio per questo il nostro gruppo ribadisce in modo forte e chiaro che:

  • L’impianto rimane troppo vicino all’abitato
  • Sorge in un area non idonea a tale uso
  • Provoca esalazioni pericolose per la salute dei cittadini
  • Dequalifica lo status turistico del nostro comprensorio
  • Non permette alle attività di ristorazione-bar-intrattenimento di espletare il proprio lavoro a causa di forti odori che limitano la sosta degli astanti
  • Limita qualsiasi attività di natura civico-culturale all’aperto nei periodi di media ed alta stagione turistica

Presi in considerazione questi motivi , e consapevoli altresì dell’utilità di tale struttura ,continueremo la nostra pressione sulle istituzioni , speriamo con il conforto dei cittadini tutti , affinchè l’impianto TMB di Contrada San Leo sia regolarizzato e dimensionato alla sua massima portata , evitando quindi fastidiosi miasmi con conseguente disagio ambientale .

Continua intanto la nostra pacifica azione nei confronti delle autorità affinchè la struttura sia delocalizzata in un’ area più idonea e proseguono i nostri studi per verificare lo stato dei luoghi ove ubicata .

Ora bisogna agire in maniera forte e decisa , chiediamo ai cittadini , alle istituzioni ed alle forze politiche di sostenere questa battaglia che serva a tutelare la nostra storia , il nostro presente , ed il futuro dei nostri figli.

Avv. Antonio Cutugno

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.