Gio. Apr 22nd, 2021

su zoom il 17 Marzo dalle 10.00

Nonostante la pandemia e il lockdown cui sono costretti molti studenti, anche quest’anno il 17 Marzo 2021, a partire dalle 10:00 sulla piattaforma zoom anche quest’anno, si festeggerà l’Open Data Day nella Settimana dell’International Event. Sarà un momento adatto a fare il punto sugli open data e il loro utilizzo da parte della Pubblica Amministrazione per condividere a rendere intellegibili i risultati della propria azione a favore dei cittadini. Ma, sarà soprattutto un meeting di discussione e condivisione con i giovani impegnati nel percorso di cittadinanza digitale ASOC2021.

Asoc rappresenta un percorso iniziato da sette anni che si rinnova continuamente permettendo alla società civile di incontrare le Scuole per condividere conoscenze, bisogni ed attese rispetto ai progetti realizzati sui territori locali grazie ai fondi europei per la coesione. L’Open Data Day 2021 permetterà di conoscere il lavoro condotto in particolare di alcuni team calabresi, ovvero: “GLI SCARICATI, dell’Istituto Tecnico Nautico ‘Mario Ciliberto’ di Crotone, i BUS4Medma dell’Istituto Superiore ‘R. Piria’ Rosarno, gli H2O dell’Istituto Superiore I.T.G. E I.T.I. di Vibo Valentia e il gli ECO MIND del Liceo Scientifico Zaleuco di Locri. Quattro realtà impegnate sui temi della clou alla base di Next Generation EU, la difesa ambientale, la realizzazione di azioni di recupero di siti contaminati, la depurazione delle acque ed i trasporti, l’ecosostenibilità e lo sviluppo economico connesso.

Temi innovativi che vedranno impegnati nel confronto anche amministratori e tecnici della PA come il Vice sindaco di Gioiosa Ionica Luca Ritorto, ovvero la responsabile della comunicazione e trasparenza del Comune di Udine, Marina Galluzzo; ancora per il percorso di A scuola di Open coesione, Cinzia Roma del Team centrale di Asoc; per il settore media e televisione Raffaella Rinaldis di Fimmina Tv. Per quanto riguarda il ruolo dell’Europa nel processo di cittadinanza attiva e per la costruzione del futuro il Prof. Pier Virgilio Dastoli del Consiglio Italiano del Movimento europeo. Invitati all’incontro anche i giovani ed i docenti del team Pilota per il percorso dedicato alle scuole Medie della 2 D dell’Istituto Comprensivo Cetraro. I lavori saranno coordinati dall’Edic Calabria&europa.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.