Dom. Apr 18th, 2021

“Larresto del boss Francesco Pelle rappresenta un risultato fondamentale nella lotta alla ‘ndrangheta, ma occorre ora trasferire questa positività sul territorio di San Luca. Per questo, chiedo al sindaco Bruno Bartolo di convocare una seduta del Consiglio comunale per ringraziare ufficialmente l’Arma dei Carabinieri e avviare un rinnovato percorso di legalità nella cittadina”. Lo afferma Giuseppe Brugnano, consigliere comunale di San Luca e segretario nazionale della Federazione Sindacale di Polizia.

Secondo Brugnano, “l’arresto di ‘Ciccio Pakistan’ non è un’operazione qualunque, ma deve diventare un messaggio di speranza per il popolo sanluchese: nessuno può vivere liberamente nell’illegalità. Per questo, occorre rivolgersi ai giovani dell’Aspromonte per indicare con chiarezza la strada da seguire, sensibilizzando tutte le coscienze. San Luca – ha concluso Brugnano – va rivoltata prima di tutto in termini culturali, per radicare questo messaggio di speranza in un popolo per bene che non ha nulla a che fare con i personaggi malavitosi che hanno offerto, negli anni, un’immagine sbagliata del paese”.

lanuovacalabria.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.