Dom. Apr 18th, 2021

E’ morto a 85 anni per le conseguenze del Covid Francesco Pintor, magistrato, ex procuratore generale di Bologna. Nato a Bova (Reggio Calabria), Pintor si trasferì a Bologna nel 1946, città dove si diplomò e laureò. Uditore giudiziario dal 1961, è stato pretore a Rovigo, Mantova e Imola. Poi pm a Bologna, trasferito successivamente al Tribunale e giudice della Corte di assise. Dal 1982 in procura generale, ha seguito tra l’altro i fatti della strage del treno ‘Italicus’.

Nel 1989 procuratore della Repubblica presso la pretura Circondariale di Bologna, nel 1997 Avvocato generale e dal 2001 procuratore generale fino al 30 aprile 2009. Pochi giorni fa aveva vissuto il lutto della morte della figlia, Chiara, 57 anni, vice prefetto vicario di Modena, mancata improvvisamente.

lanuovacalabria.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.