Lun. Apr 19th, 2021

Sono 4 i primi casi di variante Covid-19 confermati anche in provincia di Reggio Calabria. Esattamente nella zona ionica. Si tratta dei primi casi accertati, tra quelli sospetti che sono in tutto una trentina, all’esito del sequenziamento disposto nei giorni scorsi ed eseguito a Catanzaro. Per altri tamponi si attende ancora l’esito degli accertamenti effettuati presso l’Istituto Spallanzani di Roma. La notizia viene confermata da fonti del dipartimento prevenzione dell’Asp reggina.
La variante inglese del Coronavirus aveva fatto già il suo ingresso in Calabria lo scorso mese di febbraio. Si trattava di due soggetti positivi ospiti di un centro di accoglienza straordinaria in provincia di Cosenza.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.