Mer. Apr 21st, 2021

‘I ragazzi sono i più frastornati, sono stati lasciati da parte’

“I ragazzi sono secondo me le persone più frastornate da questa pandemia, perché purtroppo sono stati lasciati un po’ da parte”, e “forse li stavamo lasciando un po’ fuori dalla comprensione di questo problema” con cui “purtroppo avremo a che fare per parecchio tempo”. Lo ha detto Ilaria Capua, direttrice del One Health Center dell’Università della Florida, intervenendo alla fiera Didacta Italia, e presentando il suo libro per ragazzi ‘Il viaggio segreto del virus’. “Le pandemie sono sempre accadute, e bisogna entrare nell’ordine di idee che i virus esistono, ci conviviamo da sempre”, ha spiegato Capua, secondo cui “in maniera analoga alla pandemia che stiamo vivendo accadono delle pandemie parallele, o epidemie parallele, in tante altre specie di animali e di piante. Quindi ho pensato di prendere per mano i ragazzi, i genitori e gli insegnanti per rendere un po’ più normale la convivenza con questo virus che sembra impossibile, e invece è una convivenza forzata, noi purtroppo ci avremo a che fare per parecchio tempo”. Secondo la virologa “quello che sta succedendo è un sintomo: sappiamo che i virus possono fare queste cose, ma un impatto così devastante è un sintomo che alcune cose devono cambiare, e la prima cosa che deve cambiare è come noi ci rapportiamo a questi minuscoli esseri che sono fra le piaghe più pericolose del pianeta, ma sono sostanzialmente gestibili perché li abbiamo studiati, li conosciamo, e abbiamo strumenti per combatterli”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.