Mer. Apr 21st, 2021

Da circa una settimana, a Stignano mare in contrada Favaco, non si riesce a risolvere un problema sulla condotta idrica comunale e parecchi cittadini ormai risultano  allo stremo tanto che ci hanno contattato per cercare di evidenziare questa situazione che certamente dovrà essere risolta al più presto. Il perdurare del malfunzionamento della condotta idrica comunale sulla quale, da giorni, si sta intervendo senza soluzione di continuità  per cercare di  riportare alla normalità la somministrazione dell’acqua potabile in tutta la zona di Favaco che ne risulta ancora sprovvista, ha davvero spazientito e non poco tutti i cittadini residenti che sono stati anche invitati, a munirsi di recipienti idonei, in quanto dovrebbe iniziare a breve la fornitura a domicilio di acqua potabile a mezzo di autobotte per fare fronte momentaneamente all’emergenza e tamponare il disagio arrecato. Il tutto è nato a seguito della rottura sulla condotta idrica principale individuata giorno 19 marzo e relativa al serbatoio situato in c.da Sala e che serve la zona di Favaco diramazione mare. In un primo momento si era provveduto a ripristinare immediatamente il danno riscontrato. Ma nelle mattinata successiva si é notato che alcune abitazioni continuavano ad essere prive di acqua corrente e che la portata della condotta risultava notevolmente ridotta. Probabilmente a causa delle piogge, e vista l’entità della breccia presente sulla condotta interrata, si era verificato fortuitamente uno sversamento di argilla e sabbia all’interno della condotta stessa prima dell’intervento di riparazione per cui si sta lavorando tuttora per cercare di individuare il possibile tratto in cui tale “tappo”, fatto di detriti inerti, possa essere presente. Per ispezionare si é chiesto l’ausilio di ditta specializzata. Ovviamente tutti i cittadini attendono con ansia la fine di tutti i lavori necessari per rispistinare la normale somministrazione di acqua a tutti gli utenti che ne sono rimasti privi in questi giorni causando una situazione di grave disagio perché il tutto é accaduto in piena pandemia.

Lr – ecodellalocride.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.