Dom. Apr 18th, 2021

Si registra un impegno costante, da parte della responsabile del PST di Caulonia Marina, dottoressa Silvana Murdaca, e dei dirigenti dell’Azienda Sanitaria Provinciale reggina, per un sempre maggiore potenziamento dello specifico e importante presidio territoriale. Anche perché, i professionisti in esso operanti, a volte sono costretti a fare i salti mortali, per fronteggiare le esigenze di una utenza che, numericamente, considerata la posizione strategica del Polo Sanitario Territoriale di Caulonia Marina, è sempre più elevata. Per questo, si punta a ampliare la gamma di servizi offerti e a razionalizzare, meglio, quelli presenti. Per far ciò risultano necessarie alcune figure specifiche, a cominciare da quelle amministrative, a detta degli utenti che, molte volte, si lamentano. Ciò, perché è sotto gli occhi di tutti che, pensionatisi alcuni dipendenti con il ruolo specifico, ora l’ex Saub ne è rimasta priva. Ciò nonostante, la presenza, a presidio, di professionisti di alto livello, come il dottor Nicola Miriello e gli infermieri professionali Santo Strati (ancora in servizio per pochi giorni poiché il pensionamento è imminente) e Francesco Siciliano, sta consentendo di fronteggiare una richiesta di servizi e un conseguente lavoro immane.

Il Polo Sanitario Territoriale (ex Saub) ASP di Caulonia Marina
La dottoressa Silvana Murdaca
Il dottore Nicola Miriello
Il pensionando infermiere professionale e noto artista Santo Strati
L’infermiere professionale Franco Siciliano
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.