Mer. Apr 21st, 2021

L’Amministrazione comunale di Cinquefrondi, socio della rete di Avviso pubblico – amministrazioni contro le mafie, ha inteso oggi ricordare le vittime innocenti delle mafie con una manifestazione che si è tenuta davanti ad un nostro plesso scolastico alla presenza delle scolaresche, di insegnanti e degli amministratori che in maniera unitaria hanno voluto rimarcare con la loro presenza l’importanza del ricordo delle vittime.

Lo ha fatto con il senso   di un abbraccio corale con tutte le amministrazioni che nelle varie città e con le rispettive comunità hanno voluto in questo giorno rimarcare la strada del comune impegno nella lotta contro ogni forma di violenza mafiosa.

Abbiamo voluto che tale manifestazione avesse luogo proprio davanti alle scuole del nostro Paese e con la presenza, nel rispetto di quanto permesso dalle regole anti contagio, di bambini che hanno letto, insieme a noi, i nomi del lungo elenco delle vittime innocenti di mafia. Essi rappresentano il presente ed insieme devono rappresentare il futuro delle nostre stesse esistenze, del nostro agire, del limpido impegno che ogni giorno, nella ricerca di buone pratiche amministrative, di trasparenza, di ricerca non solo della giustizia ma soprattutto della legalità, ci sforziamo di perseguire ogni giorno ed ogni momento della nostra pratica politico-amministrativa.

Solo così, riteniamo, si può sconfiggere questo strapotere che inganna le intelligenze e mortifica la dignità dei cittadini onesti.

Aderire alla rete di Avviso pubblico, significa anche questo.

Non è solo farne memoria, e neanche fregiarsi di un titolo.

È anche e soprattutto la trasparenza di buone pratiche amministrative e di adottare, con tutto il senso di appartenenza, ogni regola che allontana dalla cosa pubblica e dai cittadini qualsiasi forma di prevaricazione o di intollerabile collusione mafiosa e criminale dalle istituzioni.

È con questo senso che oggi l’Amministrazione comunale di Cinquefrondi ha inteso aderire alle manifestazioni di Libera e di Avviso pubblico.

Con lo stesso senso continueremo a governare, insieme a tutti i cittadini onesti, il nostro territorio.

Con la stessa devozione ed impegno. Come in una lotta di liberazione che è fatta anche purtroppo del doloroso ricordo ma anche dalla forza e dalla necessità dell’impegno.

[evp_embed_video url=”https://www.telemia.it/wp-content/uploads/2021/03/VID_35120204_082129_612.mp4″]

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.