Ven. Apr 23rd, 2021

L’Anpi di Polistena ha  incontrato il Commissario del Comune nominato dopo le dimissioni dl Sindaco Marco Policaro,il quale  reggera’ le sorti della nostra Citta’ fino alle elezioni amministrative del prossimo autunno.Campini,vice Prefetto,romano del popolare quartiere Trastevere,68 anni,ex Ufficiale dei Carabinieri si e’ distinto,negli anni ’70 nella lotta contro il terrorismo ed oggi e’ stato chiamato a traghettare il Comune d Polistena fino alle prossime elezioni.La delegazione,guidata dal sottoscritto , Presidente della sezione intercomunale dell’Anpi  “Teresa Talotta Gullace”, era composta anche dai due vicepresidenti, Francesco Mammola e Aldo Polisena e dalla componente del Direttivo Rosamaria Politano’.Un incontro cordiale che e’ stato utile ad affrontare diverse tematiche, ad incominciare dal bene confiscato assegnato dal Comune all’Associazione partigiani,che recentemente ha subito un atto vandalico e  nel quale dovrebbe nascere il “centro studi sulla Resistenza in Calabria.”“Un progetto importante-ha sostenuto il neo Commissario Campini-che dovra’ essere valorizzato e  verificare se ci sono le condizioni per ottenere dei finanziamenti per la realizzazione del  progetto”.

Nel corso del cordiale incontro,l’Associazione ha illustrato al Dott. Campini l’attivita’ svolta in questi mesi dall’Anpi sul piano sociale,culturale e di  proselitismo a favore dei principi e ideali che sono alla base del nostro sistema Democratico.Il Commissario Campini ha dato atto dell’importante presenza della nostra Organizzazione e ci ha spronato ad andare avanti in piena collaborazione con le Istituzioni.

La delegazione dell’Anpi ,ha augurato al Dottor Campini, buon lavoro.

Polistena 05.03.2021                          Il Presidente Anpi Polistena

                                                                           Rino Tripodi

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.