Lun. Apr 19th, 2021

Constatiamo l’interessamento da parte della sezione di Cinquefrondi del PD sulla questione “carico di bottiglie in zona Limina”.
La tempistica risulta piuttosto strana, in quanto, proprio nei giorni scorsi l’Associazione Linea Verde e l’Osservatorio di Siderno, hanno proposto un’iniziativa lodevole rivolta proprio la bonifica di quell’area in collaborazione con l’Amministrazione.


Ci teniamo a far presente, alla sezione locale del PD, che il Prefetto Mariani, in data 18/02/2021, ha convocato una riunione invitando il Sindaco di Giffone, rappresentanti della Polizia stradale, della Stazione Carabinieri Forestale Calabria di Cittanova, della Città Metropolitana e di Anas Viabilità, dove, è stata richiamata l’attenzione sulla necessità di effettuare, nell’immediatezza gli interventi volti a tutelare l’incolumità degli utenti di quel tratto stradale.
In quell’occasione è stato formulato un quesito al MIT per capire la competenza territoriale e nell’attesa dell’esito, è stato concordato che la CITTÀ METROPOLITANA AVREBBE DOVUTO PROCEDERE ALLA MESSA IN SICUREZZA TEMPESTIVAMENTE ALLA RIMOZIONE DEI RIFIUTI NEL SITO IN QUESTIONE.


Risulta quindi strano che, il PD, richieda un incontro al Sindaco di Cinquefrondi e non si confronti con il Sindaco della Città Metropolitana proprio a guida PD, si avete capito bene, era proprio un’Istituzione a guida PD a dover intervenire.

È stata comunque, democraticamente, accolta la richiesta all’incontro, ma, ci teniamo a precisare, che, in merito alla questione ambientale questa Amministrazione, si è sempre contraddistinta con “buone pratiche Green”, partecipando attivamente e personalmente alle iniziative, come, sensibili a queste tematiche per come dicono, speriamo lo facciano anche gli esponenti del PD ed il loro amore per l’ambiente non si fermi ai manifesti, agli articoli di giornale ed ai post sui social.

Li aspetteremo in montagna a pulire insieme a noi.

L’Amministrazione Comunale di Cinquefrondi

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.