Gio. Apr 22nd, 2021

Stamani nel corso dell’incontro con il nostro Vice Ministro allo Sviluppo Economico Gilberto Pichetto Fratin, l’on. Maria Tripodi (FI) ha evidenziato le profonde criticità che vive il tessuto produttivo reggino: dalle aziende in grande sofferenza per la crisi pandemica in atto, totalmente dimenticate dai governi Conte I e Conte II; ai Contratti Istituzionali di Sviluppo già esistenti, riguardanti la Citta Metropolitana di Reggio Calabria, che vanno rimessi all’odg dopo anni di oblio. “Il rilancio del territorio – afferma il deputato di Forza Italia – passa evidentemente anche dagli Investimenti Infrastrutturali dal potenziamento di quelli già esistenti. Credo – prosegue la parlamentare reggina – che “le risorse del Recovery Fund debbano necessariamente essere destinate anche alla nostra area. Penso ad arterie fondamentali come la Bovalino-Bagnara, la Statale106, o minori ma egualmente importanti come la provinciale Melito-Gambarie”. Sbloccare tali progetti e riprendere i CIS significa rilanciare l’economia di centinaia di comuni altrimenti condannati al cronico sottosviluppo e Calabria e la nostra provincia non possono più permetterselo. Nella conclusione della nota, viene manifestata dall’on. Tripodi la profonda fiducia per l’attenzione che il Vice Ministro riserverà al nostro territorio.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.