Mer. Apr 14th, 2021

L’Affruntata o Affrontata (incontro) chiamata anche CunfruntaCumpruntaCumpruntiNcrinata, è un rito religioso praticato nel cattolicesimo in diverse zone della Calabria la domenica di Pasqua, il lunedì dell’angelo o il martedì dopo Pasqua. Questo rito consiste nell’incontro tra Gesù risorto, la Madonna e San Giovanni Apostolo ed è l‘apice delle festività pasquali. La definizione nasce anche da ciò che il vangelo riporta a proposito dei dialoghi che accompagnano l’incontro tra San Giovanni Apostolo e la Madonna, l’incredulità dell’avvenuta Resurrezione di Gesù e la necessità di un “Confronto” diretto con la realtà, cioè la constatazione di persona dell’avvenuto miracolo. La manifestazione di origini spagnole, risalente al 600, presenta varianti nell’intera Italia meridionale: in Sicilia (SvelataA Giunta o ‘U Scuntru, Madonna vasa vasa”), in Abruzzo (La madonna che scappa in piazzaLa Madonna che Véle di Introdacqua) e in altre regioni (Campania e Sardegna). Si svolge per le strade e nelle piazze dei comuni, dove le statue raffiguranti la Madonna, Gesù Cristo, San Giovanni Apostolo e in alcuni rari casi la Veronica come nel comune di Girifalco in provincia di Catanzaro. Vengono trasportate a spalla o a mano, per simboleggiare l’incontro dopo la resurrezione di Cristo. L’affruntata è inscenata anche all’estero, dove le comunità di emigrati italiani hanno deciso di mantenere le tradizioni dei paesi d’origine.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.