Ven. Apr 23rd, 2021

L’assessore all’Ambiente: «Passaggio importante per il Parco marino della Calabria»

«Il paesaggio, la natura, la storia, le tradizioni e la cultura sono le miniere d’oro della Calabria. Se vanno a braccetto con la tutela dell’ambiente, possono rappresentare la vera ricchezza della nostra regione. E ora a suffragare tutto questo c’è anche il riconoscimento di “Borgo dei borghi 2021” alla città di Tropea».

È quanto dichiara l’assessore regionale all’Ambiente, Sergio De Caprio.

«Sono molto felice per questo risultato, ottenuto grazie all’impegno di molti e alla determinazione dei cittadini di Tropea e dei calabresi. Dobbiamo tutti esserne fieri e orgogliosi. Amare questa regione, tutelarla e difenderla – spiega De Caprio –, è l’unico modo per portarla in cima a tutte le classifiche di civiltà e onestà».

«Il riconoscimento a Tropea – conclude – rappresenta anche un passaggio importante per il Parco marino della Calabria e per la valorizzazione del turismo naturalistico e archeologico, che vede e vedrà sempre di più la Calabria al centro del Mediterraneo, con le sue bellezze e il suo sviluppo sostenibile. Questa è la strada giusta. E, da calabresi, siamo tutti protagonisti».

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.