Dom. Mag 9th, 2021

Giovani lavoratori e studenti di tutta la Calabria e fuorisede si sono confrontati con Luigi de Magistris in un incontro on line estremamente partecipato. Le quasi due ore di incontro, le domande e le proposte appassionate e pertinenti dei giovani e le migliaia di visualizzazioni danno la misura dell’energia e del coinvolgimento che si muove per il candidato alla Presidenza alla Regione.

Un incontro voluto e organizzato da Francesco Nicolò, portavoce de “I giovani sulla Strada”, che ha coinvolto diversi altri attivisti e militanti di tutto il territorio calabrese e di fuori regione per un dialogo serrato e vivace con Luigi de Magistris. Tante le riflessioni, le sollecitazioni e i progetti discussi, espressione di un desiderio di pieno coinvolgimento di giovani studentesse e studenti, lavoratrici e lavoratori calabresi. Dall’Università, ai trasporti, alla Sanità, all’ambiente, al lavoro, al recupero delle aree interne: tanti i temi affrontati dalle persone intervenute al dibattito. Tra le quali rappresentanti di: Volt Italia – Calabria, Bagnara Aperta, G.R.I.Fo. – Giovani Reggini In Formazione, Associazione la Riviera.

 Luigi de Magistris ha risposto ad ogni domanda con passione, continuando a generare intorno a lui una rete di sostenitrici e sostenitori sempre più convinti che sia arrivato il momento del cambiamento e che ogni energia vada spesa perché vinca la Politica libera, capace di mettere la regione Calabria al passo col presente e col futuro dell’Italia, dell’Europa e del Mediterraneo. Una regione dalla quale non si sia più costretti a dover andare via e dove sia possibile restare costruire le proprie vite.

“I giovani sulla Strada” dimostrano con Francesco Nicolò di avere messo in atto un lavoro competente e serio, destinato a crescere e a coinvolgere sempre più coetanei. Prova concreta della lungimiranza de La Strada e di Saverio Pazzano che hanno saputo muovere e coinvolgere ragazze e ragazzi che non aspettavano altro di  essere protagonisti delle scena politica, del proprio destino di persone coraggiose e libere. In una terra in cui con troppa facilità si dice che i giovani non vogliano coinvolgersi: non è vero e ogni i Giovani sulla Strada ne danno dimostrazione.

Tutte forze che ora si stringono attorno a Luigi de Magistris, interprete di un cambiamento vero, libero e onesto. “Oggi mi avete dato una grande carica”, ha concluso de Magistris. Una carica e un’energia che travolgerà la vecchia e cattiva politica che fino ad oggi ha umiliato la Calabria.

Ufficio stampa

La Strada

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.