Sab. Mag 15th, 2021

“Il coprifuoco alle ore 22:00 è una misura irragionevole e inaccettabile. Non c’è alcuno studio scientifico che dimostri l’efficacia di questa misura. Al contrario, è sotto gli occhi di tutti quanto questo provvedimento provochi immensi danni economici” – dichiara Giovanni Puro, Presidente Provinciale di Gioventù Nazionale in una nota stampa – “Si tratta di una misura limitativa delle libertà personali che, oltre ad essere dichiaratamente anticostituzionale, si sta abbattendo come una spada di Damocle sulle nostre già martoriate attività commerciali. La popolazione non può continuare a subire inutili restrizioni, frutto di una logica politica fondata sul controllo delle abitudini della gente. Ci saremmo aspettati da parte del “governo dei migliori” una maggiore comprensione e apertura. La mancanza di dialogo e di considerazione delle proposte avanzate da Fratelli d’Italia ci porta ad esprimerci nuovamente e con rinnovata consapevolezza sull’inadeguatezza di questa maggioranza approssimativa. L’operato del Governo non può guardare alla sola gestione del Recovery fund, disattendendo le immediate esigenze economiche e sociali dei propri cittadini. Il Coordinamento Provinciale di Gioventù Nazionale Reggio Calabria intende denunciare il disastro scaturito dal mantenimento del coprifuoco e dalle altre scelte adottate dal Governo Draghi. Per tale motivo, saremo presenti sul territorio, manifestando contro queste folli misure che hanno l’unico effetto di penalizzare e rallentare la ripartenza dell’economia nazionale.  Giovedì 29 aprile parteciperò alla manifestazione organizzata dai circoli di Gioventù Nazionale “Paolo Borsellino” e “Giorgio Almirante” a Reggio Calabria in Piazza Italia alle ore 18:00″ – conclude Puro.

Giovanni Puro

Presidente Provinciale di Gioventù Nazionale

Federazione di Reggio Calabria

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.