Sab. Mag 15th, 2021

Il Circolo PD di Cittanova aderisce convintamente alla significativa iniziativa ‘Strade di Liberazione‘, promossa dall’ANPI nazionale, che ha chiesto di deporre un fiore sotto lapidi, cippi e targhe in memoria dei partigiani e degli antifascisti caduti per la libertà, per la democrazia, per la giustizia. E di farlo proprio il 25 aprile.

Alle 16 di domenica 25 aprile tutti noi, rispettando le disposizioni anti Covid, saremo dentro la Villa comunale, presso il monumento alla nostra concittadina Teresa Gullace, a deporre un fiore in suo ricordo e in onore dei partigiani e degli antifascisti cittanovesi e di quanti con il loro impegno ed il loro sacrificio hanno contribuito a restituire all’Italia la democrazia e la libertà. 

Con questo gesto vogliamo anche preservare idealmente la memoria di quanti, nelle nostre comunità, hanno subito e resistito alla violenza e alla prevaricazione dell’aberrazione nazifascista e vogliamo ribadire, ancora una volta, che il fascismo è un reato.

Nel 1945 le forze politiche democratiche di Cittanova, nel deliberare la costituzione del Comitato Comunale di Liberazione Nazionale, “hanno lanciato al Popolo un proclama invitante lo stesso a tutelare la propria Libertà di Pensiero e di Vita

Sono passati settantasei anni da allora e noi abbiamo l’obbligo di non dimenticare e di batterci quotidianamente per affermare e difendere i principi fondamentali che stanno alla base della nostra Costituzione. 

La democrazia e la libertà conquistate nel 1945 sono valori ineliminabili ma allo stesso modo fragili. Vanno perciò difesi sempre: da tutte e tutti i cittadini democratici che hanno a cuore il futuro dell’Italia.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.