Ven. Mag 14th, 2021

“Non c’è volta in cui torni in Calabria, e non venga a pregare in questo posto meraviglioso”
A dichiararlo, il Presidente dell’Istituto Nazionale Azzurro, Cav. Dott. Lorenzo Festicini, visibilmente emozionato.

Impegnato in diverse attività istituzionali e diplomatiche l’Istituto Nazionale Azzurro, (noto con l’acronimo I.N.A.), è un’unione umanitaria operante in territorio nazionale ed internazionale, che persegue finalità culturali, di studio, di ricerca e di solidarietà favorendo ed incentivando, il dialogo e lo scambio interculturale ed interreligioso tra i popoli; senza scopo di lucro avente sede in Roma. Il presidente Festicini ha spiegato che:

“Le attività dell’Istituto sono abbastanza delicate e vedono impegnati diversi uomini e donne per sostenere ed aiutare chi ha più bisogno e versa in condizioni di necessità.” Festicini ha evidenziato che “avere avuto la fortuna di poter incontrare Fratel Cosimo ci ha riempito il cuore di responsabilità e di gioia. Se la Madonna lo ha scelto, un motivo ci sarà.”

Sua Eccellenza Monsignor Francesco Oliva, presente al santuario per la consueta celebrazione da lui presieduta, ha benedetto le iniziative di solidarietà dell’I.N.A.
Il cavaliere Festicini ha infine affermato: ”Vedo le opere, in questo santo luogo, ancora in alcune parti incompiute. Mi unisco alla speranza dei fedeli affinché presto si possa portare a termine l’opera voluta dalla Madonna”.

Il presidente e fondatore INA, dr. Lorenzo Festicini
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.