Ven. Mag 14th, 2021

Il Partito Democratico di Locri, in linea con quanto deciso dal partito nazionale, aderisce all’iniziativa “Strade di liberazione”, promossa dall’ANPI nazionale, e alla celebrazione della festa di Liberazione organizzata dalla sezione ANPI della Locride, partecipando in delegazione ristretta, nel rispetto delle normative anti covid, alla deposizione dei fiori sotto l’Ara Patriae di Locri, in memoria dei partigiani e degli antifascisti caduti per la libertà, per la democrazia e per la giustizia.

Il nostro circolo, condividendo con molti cittadini l’esigenza di lanciare un messaggio, ha inoltre voluto realizzare dei manifesti da affiggere per le vie della città, riportanti il pensiero di Liliana Segre, testimone della Shoah italiana e senatrice a vita, sull’importanza della Memoria storica e civica che è anche un’esortazione per ognuno di noi affinché le nostre coscienze non smettano di coltivare ogni giorno le battaglie contro ogni forma di ingiustizia e di prevaricazione.

In memoria di tutte le donne e gli uomini liberi che hanno combattuto il nazifascimo a costo della loro vita pur di tramandarci un mondo libero dalla guerra, dalla tirannia e dall’oppressione, il Partito Democratico di Locri augura una buona festa di Liberazione, a tutti.

“Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l’indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizie e di sofferenze, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare”

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.