Ven. Mag 14th, 2021

Il parere era obbligatorio e non vincolante, ed in ogni caso la Giunta potrà andare avanti lo stesso. Tuttavia la sesta commissione del Consiglio regionale ‘sgambetta’ l’esecutivo votando parere contrario al Piano esecutivo annuale d’Immagine e Promozione Turistica 2021. Un atto voluto dalla Giunta Spirlì, il quale aveva ‘spinto’ per l’investimento da 20 milioni di euro per la realizzazione degli Studios a Lamezia Terme.

Un voto contrario dal sapore parecchio politico nella commissione presieduta dal leghista Pietro Molinaro, come sottolineato dal forzista Domenico Giannetta. Il ‘no’ è arrivato anche da Pietro Crinò che ha contestato ‘il metodo’ con cui la Giunta ha deciso. Seppur con qualche perplessità, l’altro componente di maggioranza dell’organismo Vito Pitaro ha espresso invece parere favorevole.

Lanuovacalabria.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.