Lun. Mag 10th, 2021

Seconda tappa del tour del candidato a sindaco e del suo movimento Noi per Siderno che prosegue nell’ascoltare i cittadini , i commercianti , le associazioni , le istituzioni nell’ambito della striscia informativa chiamata “ il taccuino di Antonio Cutugno “, tra vie , piazze e comprensori importanti di Siderno , senza trascurare comunque , l’intero abitato e le vie secondarie , al fine di carpire le volontà degli abitanti e redigere un programma di interventi in piena sinergia con tutti .  

Oggi riflettori puntati su Via Paolo Romeo , una via storica di Siderno che congiunge il centro della cittadina con la periferia nord ; un insieme di antiche abitazioni , molte delle quali di recente ristrutturate , conferiscono a questa strada un aurea di antico splendore , dove , secondo le indicazioni degli abitanti , il rifacimento del manto stradale in ciottolato anticato ed un illuminazione ad hoc , conferirebbe a questa via un interessante immagine di antica via dell’arte , visto anche che Via Paolo Romeo è stata la residenza di due grandi artisti Sidernesi ( Lo scultore G. Correale ed il pittore A. Cutrupi ) ai quali eventualmente istituire delle mostre permanenti .

Via Paolo Romeo costituisce dimora anche per molte aziende food ed a carattere artigianale del posto , e nel tratto che incrocia la verde villetta del centro diverrà prossimamente punto d’incontro di migliaia di giovani visto il nuovo insediamento di un famoso Pub – Birreria Sidernese .

Gli abitanti della strada hanno già segnalato al comune con richiesta regolarmente protocollata i disagi derivati dalla scarsa illuminazione e dal dissesto del manto stradale , ma ad oggi , non hanno ricevuto alcuna risposta in merito . L’invito per la nuova amministrazione è quello di valorizzare al meglio questi splendidi scorci della nostra cittadina , dando possibilità di restaurare le antiche case con sovvenzioni statali e regionali , e dando gratuità a quanti vogliano occupare il suolo pubblico con iniziative commerciali e di intrattenimento . Questo sarebbe il giusto atteggiamento di una giunta cittadina che vuole far ripartire Siderno secondo il ruolo di città leader .

Avv. Antonio Cutugno

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.