Mar. Giu 15th, 2021

La vittima è un imprenditore agricolo. Una morte davvero difficile da immaginare

Muore soffocato da un pezzo di carne mentre mangia una bistecca alla fiorentina in un ristorante a Barberino di Mugello. La vittima è un imprenditore agricolo di Pavullo (Modena), di 34 anni, Stefano Milani. Secondo le ricostruzioni, l’uomo avrebbe raggiunto la Toscana per prendere parte ad una gara di pesca insieme ad alcuni amici. Una volta al ristorante, mentre il gruppo pranzava, il 34enne avrebbe cominciato a tossire, facendo capire a chi gli era accanto di non essere più in grado di respirare. Inutile l’intervento del 118 sul posto che ha tentato di rianimare Milani. Sul corpo del modenese 34enne sarà effettuata l’autopsia.

Muore soffocato da un pezzo di carne mentre mangia una bistecca alla fiorentina in un ristorante a Barberino di Mugello. La vittima è un imprenditore agricolo di Pavullo (Modena), di 34 anni, Stefano Milani. Secondo le ricostruzioni, l’uomo avrebbe raggiunto la Toscana per prendere parte ad una gara di pesca insieme ad alcuni amici. Una volta al ristorante, mentre il gruppo pranzava, il 34enne avrebbe cominciato a tossire, facendo capire a chi gli era accanto di non essere più in grado di respirare. Inutile l’intervento del 118 sul posto che ha tentato di rianimare Milani. Sul corpo del modenese 34enne sarà effettuata l’autopsia.


Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.