Mar. Gen 25th, 2022

Dopo oltre un mese di agonia, Concetta Zitari, 38 anni, di Corigliano-Rossano, si è spenta nel reparto di rianimazione del Mater Domini di Catanzaro

 Concetta, 38 anni, era ricoverata in gravi condizioni da oltre un mese dopo aver dato alla luce la piccola Beatrice. Ricoverata prima all’Annunziata di Cosenza e poi trasferita al Mater Domini di Catanzaro, la donna è deceduta. Era positiva al Covid 19 Concetta Zitari e nonostante il tentativo dei sanitari di salvarla attraverso la cura con la respirazione extracorporea, che supporta le funzioni vitali, la neomamma non ce l’ha fatta, lasciando nell’immenso dolore il marito, Luigi e i familiari.

Dal giorno del parto cesareo Concetta ha visto solo una volta sua figlia, nata pochi minuti prima del suo trasferimento in terapia intensiva. La 38enne era risultata positiva al Covid tre giorni prima di mettere alla luce la piccola Beatrice e il 26 marzo un’ambulanza l’aveva trasportata dalla sua abitazione di Corigliano in ospedale a Cosenza, e a casa Concetta non tornerà più. Trasferita a Catanzaro, il Covid in pochi giorni ha intaccato la funzionalità dei suoi polmoni del 75% fino al decesso che l’ha strappata all’amore di Luigi e a tutto quello che avrebbe dato alla piccola Beatrice.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.