Mar. Giu 15th, 2021
  • Fine pena per il boss della ‘ndrangheta detto “Facciazza”
  • Era stato arrestato nel 1999 dai carabinieri
  • Ha scontato la sua pena in regime di 41 bis

Fine pena per il boss della ‘ndrangheta Giuseppe Piromalli che torna quindi in libertà. Piromalli, detto “Facciazza”, al vertice dell’omonimo sodalizio tra i più potenti della ‘ndrangheta ha scontato la sua pena al regime di 41 bis a Viterbo e ora dovrà rimanere tre anni in libertà vigilata. La notizia è stata data dal sito cronachedi.it.

L’arresto nel 1999

Piromalli, fu arrestato a Gioia Tauro nel 1999 dai carabinieri del reparto operativo di Reggio Calabria, della Compagnia di Gioia Tauro e dei Cacciatori di Calabria. Era nascosto in un vecchio casolare all’interno del quale era stato realizzato un covo.

Le accuse su di lui erano associazione mafiosa, tentata estorsione e danneggiamenti con esplosivo ai danni dei gestori Fininvest: aveva chiesto, in precedenza, una tangente da 200 milioni di lire.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.