Mar. Giu 15th, 2021

E’ con grande soddisfazione che ci è pervenuta notizia ufficiale che, anche per il 2021, SIDERNO è tra i pochi Comuni insigniti della Bandiera blu, riconoscimento che ogni anno la Fee (Fondazione per l’educazione ambientale), organizzazione no profit danese, conferisce alle località costiere che soddisfano determinati requisiti circa la qualità delle acque di balneazione, la gestione ambientale e, in generale, la qualità dei servizi offerti.

Questa conferma non può che renderci orgogliosi perché, di sicuro, sarà l’inizio della ripresa economica e sociale di un paese che, come tutti (e forse più di tutti), ha subìto il declino di immagine che la pandemia (e non solo!) ha determinato.

La stessa Siderno ne è l’esempio: la stagione estiva 2020 (la prima in seguito all’inizio della diffusione del Covid-19), infatti, ha registrato, rispetto all’anno precedente, un notevole incremento di presenze, sia presso le strutture alberghiere sia presso le dimore private, influendo positivamente sull’economia delle attività commerciali e turistico-ricettive locali, già fortemente colpite dalla situazione pandemica.

Gli ottimi risultati raggiunti, tuttavia, non sono stati sufficienti per una completa e valida ripresa poiché non sempre accompagnati da un adeguato supporto di servizi e manutenzioni strutturali. In questa ottica, pertanto, il conferimento della “Bandiera Blu” sarebbe da intendere, oltre che come ricompensa meritoria, anche come stimolo ad un impegno più proficuo da parte di tutti (amministratori pubblici, operatori del settore e  cittadini) e, in generale, da parte di coloro che hanno a cuore la ripresa economica e sociale della propria città.

In linea con il proprio agire politico, mai improntato alla demagogia ma, al contrario, diretto a evidenziare, in base alle circostanze, inefficienze governative o semplici riconoscimenti alle buone pratiche amministrative, Partito Democratico di Siderno e Ripartiamo da Siderno intendono fare un plauso alla Commissione Straordinaria per aver saputo dare, in piena sinergia con il mondo associazionistico cittadino, la giusta continuità a tutte quelle azioni amministrative utili a garantire che la tutela del mare e delle spiagge sidernesi fosse sempre più in linea con i criteri aggiornati della procedura di certificazione prevista dal programma Bandiera Blu.

E innegabile che, in un momento in cui siamo proiettati verso una ripresa delle attività produttive e della vita sociale, dopo le limitazioni imposte dalla pandemia, essere accreditati come una realtà dinamica e credibile sotto l’aspetto di un’offerta turistica di qualità, rappresenta una sicura accelerata al motore della ripartenza della Città di Siderno e di tutta la Locride.

Partito Democratico Siderno

RipartiAmo da Siderno

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.