Ven. Mag 27th, 2022

C’è anche Sant’Ilario dello Ionio (RC) tra i 510 i comuni italiani vincitori del secondo bando “Wifi4Eu”, con cui l’Unione europea finanzia l’installazione di reti Wi-Fi gratuite negli spazi pubblici, mettendo a disposizione un voucher da 15.000 euro per creare gli hotspot necessari. Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale santilariese, la cittadina ionica, unica nella provincia di Reggio Calabria per questa quarta call, dispone ora di ben cinque punti per la connessione gratuita: piazza Garibaldi, piazza Uria, contrada Cardesi, palazzo Varacalli, scuola materna alla Marina, Lungomare e le aree adiacenti.

«In questa emergenza abbiamo toccato con mano l’importanza della connessione Internet – dichiara l’assessore alle attività produttive Federico Managò – con questo progetto cerchiamo di integrare un servizio che mancava nel nostro paese facendolo diventare più moderno, smart, al servizio dei giovani e proteso al futuro. In questo modo diamo la possibilità a tutti di connessione alla rete. Il wi-fi gratuito sarà inoltre un supporto per turisti, per lo svolgimento di eventi e la fruizione di contenitori culturali importanti a cui speriamo presto di poter dare avvio».

«Possiamo considerare, ormai, la connessione in rete come un bene primario per tutti, dagli studenti ai lavoratori, alle famiglie in generale – dichiara il sindaco Giuseppe Monteleone – Un servizio essenziale, quindi, questo che andiamo a fornire ai cittadini santilariesi grazie ai progetti dell’Unione europea. Si tratta di un tassello importante che va nel senso di una sempre migliore collocazione della nostra cittadina al centro dei processi di sviluppo. Lavoreremo per implementare il progetto, ampliando la copertura della rete free su tutto il territorio comunale».

Ufficio stampa

349/2682277

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI