Gio. Lug 29th, 2021

Il 18 giugno, l’ANDE ha organizzato un interessante convegno aperto a tutti. Per prendervi parte, basta collegarsi seguendo le indicazioni riportate nel programma che segue:

18.00 Saluti
Marina Lilli Venturini, Presidente ANDE Nazionale
Didi Campagna Sorrentino Segretario Generale ANDE Nazionale
Introduce i lavori
Anna Maria Comito, Vice Presidente ANDE Roma

18.15 Donato Magi, Presidente della società italiana di medicina specialistica
Da tre e mezzo a sei vecchi e mezzo per un bambino

18.25 Francesco Belletti, Sociologo – Direttore CISF (Centro Internazionale Studi Famiglia)
Giovani, Natalità e Futuro: la difficile scommessa dell’Italia

18.40 Emanuela Lulli, Ginecologa – Bioeticista
La fertilità nell’epoca della denatalità

18.50 Sabrina Alfonsi Presidente del Municipio Roma1
L’importanza dei servizi territoriali a supporto della famiglia

19.00 Francesca Bagni Cipriani Consigliera Nazionale di Parità
La Maternità ieri, oggi e domani;

19.10 Tina Paladini Vice Presidente del Centro della Filosofia Italiana
Denatalità: problemi e prospettive

19.20 Maria Pia Baldo Garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del Comune di Nettuno;

19.30 Marisa Montemurro Presidente ANDE Roma

Conclusione
Modera Livia Parisi giornalista

Link per collegarsi all’evento
Entra nella riunione in Zoom
https://us05web.zoom.us/j/4744219974?pwd=dGZ5dU9ZVHkxb21DcEUzTENadldPQT09
ID riunione: 474 421 9974
Passcode: 12345

Per info rivolgersi a:
Anna Maria Comito e-mail: anmaria.comito@virgilio.it
Marisa Montemurro e-mail: marisa.montemurro@isprambiente.it

L’ANDE, come riporta il sito ufficiale, è un’associazione  nata da una redazione autogestita di donne, diretta da Marina Pivetta, nel quotidiano “Paese Sera”. Formalizzata nel 1987, promuove e si rappresenta nelle politiche autonome delle donne, facendo proprie la Piattaforma di Pechino e le campagne mondiali per la difesa dei diritti umani e dell’ambiente;– con sede presso la Casa internazionale delle donne di Roma, Via della Lungara 19, di cui ha sostenuto e condiviso l’iter costitutivo ed è socia dell’omonima A.P.S. gerente;– edita prodotti giornalistici; piccola editoria, produzioni digitali e video; organizza presentazioni librarie, seminari, convegni e mostre (tra queste, la mostra “1946: Il voto delle donne” in esposizione permanente presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale);– edita il Premio di scrittura femminile “Il Paese delle donne” (dal 2000), in cinque sezioni (saggistica, narrativa, poesia, tesi di laurea, arti visive);– attenta a ciò che si muove nel mondo delle politiche autonome delle donne, collabora con testate giornalistiche impegnate sugli stessi temi, con scuole e università;– socia fondatrice di AFFI (Associazione Federativa Femminista Internazionale) e di ARCHIVIA-archivi, biblioteche e centri di documentazione delle donne.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.