Gio. Lug 29th, 2021

È la sidernese Maria Fanito la campionessa italiana di femminile. di Pesca in Apnea 2021. Il titolo é stato conquistato ieri a Torre San Giovanni in Puglia.  Maria Fanito ha portato alla bilancia un grongo appena in peso (ndr. 2 kg),

Un grande traguardo frutto dalla passione e della dedizione di Maria Fanito, sidernese d’origine ma da anni residente a Roma ed attuale atleta dell’Isola Ambiente Apnea di Isola Capo Rizzuto (KR) che le ha consentito di salire sul gradino più alto del podio.

Quello di quest’anno è stato senza dubbio un campionato difficile, incerto fino all’ultimo a causa delle disposizioni anti-covid, gravato da un cambio di organizzazione in corsa, ma si può dire pienamente riuscito.

Maria Fanito  non si è arresa nonostante il frequente cambi d’assetto di gara anche mediante il sostegno del barcaiolo Fidenzio Rollo.

Così su fb si é espressa la neo campionessa italiana :Con immenso orgoglio vi comunico che oggi ho vinto il primo e storico Campionato Assoluto Italiano di pesca in apnea femminile. 💙🧜‍♀️🧜‍♀️🧜‍♀️Grazie, mare mio💙💙💙💙Fidenzio Rollo , il barcaiolo dei campioni!Lr – ecodellalocride.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.