Sab. Ago 20th, 2022

Salvatore Filocamo, poeta dialettale Sidernese, vissuto tra il 1902 e il 1984: sarà ricordato in una serata organizzata dalla locale associazione “Pajsi meu ti vogghiu beni” nella piazza San Nicola di Siderno Superiore, il giorno 8 agosto 2021 alle ore 21,30. Una poesia, quella di Filocamo, che inneggia ad un passato di vita semplice e motivata da valori forti e radicati, in un contesto sociale difficile, per contrasti e mutamenti, in cui prevale l’attaccamento alla terra, alla famiglia, alla Fede. Talvolta lasciando spazio ad una sorta di rassegnazione che, allo spesso tempo, vuole essere aspirazione di crescita e di riscatto sociale; o di reazione ad un progresso che sfocia piuttosto nel consumismo conformistico, povero di ideali e di cultura. Un filo di mordace ironia poetica in colori tenui accompagna questi quadretti della poesia di Filocamo e delle sue storiche rappresentazioni carnevalesche. Le declamazioni delle composizioni poetiche saranno accompagnate dalla melodiosa chitarra del M° Salvatore Gullace. Prerogativa dell’associazione che propone e organizza la serata sarà quella di un impegno periodico di valorizzazione del borgo storico nelle sue tradizioni, nel suo passato, nella costante cura di un arcano fascino che esso proietta e porge a chi sa ancora coglierlo nella sua autenticità; alla nuova generazione affinché sappia comprenderlo e custodirlo.

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI