Ven. Set 24th, 2021

Superati i 70mila contagi totali da inizio pandemia, nessuna vittima nelle ultime 24 ore. In provincia di Cosenza +36 contagi e 5 nuovi ricoveri

 Altro incremento dei nuovi contagi da coronavirus in Calabria che, come ieri, vede una crescita costante in tutte le province calabresi, ad esclusione di quella di Vibo, con il maggior numero di nuovi casi concentrati tra reggino, provincia di Cosenza (dove da questa mattina San Martino di Finita è in zona rossa) e catanzarese. Nell’ultima settimana l’aumento dei nuovi contagi è stato del +78% ed oggi sono stati superati i 70mila contagi totali da inizio pandemia. Al dato dei nuovi positivi delle ultime 24 ore, vanno aggiunti anche 3 migranti e 3 persone residenti fuori regione. Rispetto a ieri non ci sono state vittime mentre per il secondo giorno consecutivo sale l’occupazione dei posti letto in area medica mentre scende di un’unità il dato delle terapie intensive. Sono +137 i nuovi positivi accertati oggi in tutta la Calabria dal dipartimento salute della Regione (ieri erano +107). Tra molecolari e antigenici nelle ultime 24 ore sono stati processati +2.251 tamponi. Nella nostra regione, con i nuovi positivi riscontrati oggi, si raggiungono i 70.106 casi totali da inizio pandemia. I casi confermati di oggi sono così suddivisi: Cosenza +36 contagi, Catanzaro +33, Crotone +10, Vibo Valentia +3, Reggio Calabria +48. Altra Regione o Stati esteri +6. Tra tamponi processati e positivi riscontrati, il tasso di positività sale ulteriormente al 6,04%. Ad incidere sui contagi la circolazione della variante cosiddetta “Delta”, stimata nel territorio regionale attorno al 30%, ma in rapida progressione sull’intero territorio nazionale.

Nessun decesso, salgono ancora i positivi

Analizzando i dati e i numeri sul contagio in Calabria, compresi i residenti e le persone da fuori regione, continua d aumentare il numero di persone attualmente positive al covid in tutta la Calabria: sono 2.183 le persone al momento positive, con un aumento di 92 persone rispetto a ieri. Il numero dei guariti sale in totale a 66.679, con un incremento di 44 persone nelle ultime 24 ore. Come detto nelle ultime 24 non sono sono state vittime, con il numero complessivo dei decessi da inizio pandemia che è di 1.244.

Quattro ingressi in area medica

Sale ulteriormente il dato sui ricoveri con un aumento di quattro unità nei reparti covid (cinque nuovi ingressi all’Annunziata a fronte di una dimissione a Catanzaro) mentre si registra una diminuzione nelle terapie intensive. Sono complessivamente 56 le persone ricoverate nei nosocomi calabresi. Di queste, 52 si trovano nei reparti di malattie infettive (+4)  e 4 in terapia intensiva (-1). Infine sono 2.127 le persone in isolamento domiciliare, 89  in più rispetto a ieri. Di queste, 181 sono persone residenti fuori regione o in altri Stati esteri.

Territorialmente i casi positivi sono così distribuiti:

Catanzaro
CASI ATTIVI 80 (1 in reparto, 0 in terapia intensiva, 79 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 10248 (10104 guariti, 144 deceduti)

Cosenza
CASI ATTIVI 1440 (34 in reparto, 3 in terapia intensiva, 1403 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 22049 (21483 guariti, 566 deceduti)

Crotone
CASI ATTIVI 83 (1 in reparto, 0 in terapia intensiva, 82 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 6595 (6494 guariti, 101 deceduti)

Reggio Calabria
CASI ATTIVI 375 (13 in reparto, 1 in terapia intensiva, 361 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 23090 (22751 guariti, 339 deceduti);

Vibo Valentia
CASI ATTIVI 24 (3 in reparto, 0 in terapia intensiva, 21 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5570 (5478 guariti, 92 deceduti)

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.