Lun. Mag 16th, 2022

Vaccinare over-12 e bimbi con fragilità

di Raffaella Silvestro

Tutti i vaccini a nostra disposizione e approvati dall’Ema e dall’Aifa hanno la stessa

efficacia nei confronti della variante delta, non c’è nessuna

differenza nel fare un vaccino piuttosto che un altro, ma

bisogna vaccinarsi perché è l’unico modo per evitare che il

virus si riproduca. Detto questo, una volta fatto il vaccino le

mascherine, il distanziamento e il lavarsi bene le mani

rimangono dei must fondamentali”. A dirlo è Aldo Morrone,

direttore scientifico del San Gallicano di Roma, a Non Stop News

su Rtl 102.5. Sui vaccini agli under-12, precisa: “Per quel che

riguarda i più giovani, innanzitutto dobbiamo convincere a

vaccinare gli over 12″, mentre per i “più piccoli” che “si

ammalano molto meno” e si potrebbe “prima lavorare sui bambini

che sono affetti da una serie di malattie che potrebbero

determinare l’eventuale infezione, malattia e decesso, i cui

casi in Italia sono pochissimi”.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI