Ven. Set 24th, 2021

Il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri è a Siderno, nella Locride, dove partecipa, insieme al Segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, e al Segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, a un’iniziativa sulle prospettive del Sud organizzata dalla Cgil, dalla Cisl e della Uil della Calabria. Intanto, a margine di un incontro con i Sindaci della zona, sollecitato dalle domande dei giornalisti, il leader della Uil ha rilasciato alcune dichiarazioni.

“Proviamo a dare a questa terra una speranza in più. Noi – ha detto Bombardieri – continuiamo a sostenere che c’è un Sud nel Sud e questo territorio, in particolare, ha bisogno di risposte. La scelta di essere presenti, qui, oggi, è la scelta di chi, intanto, vuole ascoltare ed è pronto ad impegnarsi per sollecitare decisioni che diano a questa gente una speranza in più di ripresa e di riscatto.

Abbiamo sottoposto all’attenzione del Governo nazionale – ha proseguito il Segretario della Uil – il tema delle infrastrutture che, per questa realtà, vuol dire, innanzitutto, la strada statale 106 e il raddoppio dell’elettrificazione della linea ferroviaria; così come abbiamo posto la questione della sanità. Questo territorio ha bisogno di infrastrutture per ripartire, di attenzione, di impegni, di cronoprogrammi e di risposte precise. Il PNRR – ha concluso Bombardieri – ha dato un grande ruolo alle autonomie regionali e locali: ecco perché vogliamo confrontarci con i Sindaci e con la nostra gente”.

Siderno, 26 luglio 2021

https://www.uil.it/NewsSX.asp?ID_NEWS=2814&Provenienza=2

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.