Mer. Dic 8th, 2021

Prorogata di altri otto giorni la “zona rossa” per i comuni di Sant’Agata del Bianco e Caraffa del Bianco

Anche Ciminà diventa “zona rossa”. Visto l’aumentare dei casi di positività al Covid-19, con l’ordinanza n. 60 di ieri, il presidente f. f. della Regione Nino Spirlì, ha disposto che dalle 22 di stasera e fino all’8 settembre, il comune di Ciminà diventi “zona rossa”. Con la stessa ordinanza, è stata prorogata di altri 8 giorni (fino all’8 settembre) la “zona rossa” per i comuni di Sant’Agata del Bianco e Caraffa del Bianco.

Nello specifico, a Sant’Agata del Bianco sono ancora 17 i casi confermati attivi, su una popolazione di 582 abitanti. A Ciminà invece, si registra un’alta incidenza nel numero dei casi confermati, con un totale di 17 casi attivi, dei quali oltre il 76% registratisi nelle ultime 24 ore, su una
popolazione di 552 abitanti. A Caraffa del Bianco infine, permane una situazione di criticità relativamente ai contagi tra la popolazione residente, con ancora 22 casi confermati attivi, su una popolazione di 478 abitanti.

ilreggino

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.