Mar. Giu 28th, 2022

Un focolaio di pazienti e operatori sanitari positivi al Covid è stato riscontrato nella Rsa Villa Adelchi, di proprietò del Gruppo Citrigno, a Longobardi, piccolo centro del Tirreno cosentino. Si tratta di 49 persone, di cui 13 operatori e 36 ospiti. Nessuno ha sviluppato gravi sintomi della malattia e la maggior parte degli ospiti e del personale sanitario (scrive l’agenzia Ansa senza specificare se tutti o meno…) è stata sottoposta nei mesi scorsi al vaccino anti-Covid. Sul posto sono intervenuti Sisto Milito, responsabile Usca di Cosenza ed a capo della task force medica dell’Asp bruzia e Mario Marino, dirigente del Dipartimento di prevenzione igiene e salute pubblica dell’Asp di Cosenza. Milito e Marino sostengono che la situazione è costantemente monitorata, mentre si attendono nelle prossime ore i risultati degli altri test effettuati, che sono destinati a far aumentare il numero dei positivi.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI