Mar. Ott 19th, 2021

di Raffaella Silvestro

Sono 37 le sanzioni contestate, delle quali

19 ai gestori di ristoranti, bar, palestre, sale scommesse

e sale giochi per non aver accertato il possesso della

certificazione verde COVID, ammettendo avventori a consumare

pietanze e bevande al tavolo all’interno dei locali o

consentendone l’accesso senza verifica. Ulteriori 18 violazioni

sono state applicate nei confronti dei clienti e delle utenze

per mancato possesso del Green pass. E’ quanto comunica il

Nucleo dei Carabinieri.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.