Lun. Mag 16th, 2022

Soccorsi al largo da Guardia costiera e condotti a Roccella

di Raffaella Silvestro

Nuovo sbarco di migranti nel tratto di

costa della fascia ionica reggina. Sono 80 i

migranti di varie nazionalità arrivati stamattina prima

dell’alba al “Porto Delle Grazie” di Roccella Ionica. Prima di

essere soccorsi ad oltre 50 miglia di distanza dalla costa della

Locride dai militari della Guardia costiera di Roccella Ionica,

i migranti si trovavano a bordo di una piccola barca a vela in

balia del mare mosso.

Dopo l'abbordaggio dei mezzi navali, i migranti, tra cui

figurano donne e bambini ancora in tenera età, sono stati

trasbordati su una unità navale della Guardia costiera e

condotti in sicurezza fin dentro la struttura portuale

roccellese.

Si tratta del 23esimo sbarco nella sola Locride negli ultimi

80 giorni. Appena sbarcati tutti i migranti sono stati

sottoposti al test del tampone molecolare e di poi sistemati

momentaneamente in una struttura messa a disposizione dal Comune

di Siderno vista la mancanza di strutture e posti disponibili a

Roccella dopo l’arrivo, domenica scorsa, di altri 200 migranti.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI