Ven. Set 24th, 2021

Camminavano a ridosso dei binari nel tratto ferroviario vicino a Palmi e per motivi ancora in via di accertamento sono rimasti gravemente feriti. Il fatto è accaduto intorno alla mezzanotte di mercoledì lungo i binari che da Palmi vanno in direzione di Bagnara Calabra, in località “Fracà”.

Secondo una prima ricostruzione, un gruppo composto da una decina di extracomunitari stava camminando lungo i binari in direzione Sud, in un punto in cui i binari sono adiacenti a un fossato, negli attimi in cui stava per passando un treno partito da Reggio Calabria e diretto a Roma.

Non è ancora chiaro se i componenti del gruppo siano stati sbalzati via nel fossato a causa dello spostamento d’aria dovuto al passaggio del treno o se alcuni di essi siano stati direttamente urtati dal convoglio.

Ad avere la peggio sono stati due stranieri politraumatizzati che al momento sono ricoverati presso gli ospedali di Polistena e Reggio Calabria. Le condizioni dell’uomo in cura presso il nosocomio del capoluogo sono quelle che destano maggiori preoccupazioni.

A chiamare i soccorsi attraverso il 113 sono stati alcuni dei componenti del gruppo di cui facevano parte i due feriti. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118, gli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza di Palmi e della Polfer con l’ausilio dei carabinieri della Compagnia palmese e del personale delle Ferrovie dello Stato.

La Procura della Repubblica di Palmi ha aperto un fascicolo al fine di rendere più chiari i contorni della vicenda.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.