Lun. Ago 8th, 2022

La donna è in prognosi riservata ma fuori pericolo

di Raffaella Silvestro

È stato sottoposto a fermo Mattia Spanò, l’uomo di 28 anni, che ieri sera ha accoltellato la madre al culmine di una lite a Cetraro (Cosenza). La donna, Tina Avolio, di 64 anni, è stata ricoverata in ospedale per diverse ferite e le sue condizioni sono apparse subito critiche.

Al momento la prognosi resta riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.
    Secondo una prima ricostruzione, madre e figlio si trovavano in casa quando sarebbe scoppiata l’ennesima lite tra i due. Una discussione che è poi degenerata fino all’accoltellamento. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini. Il giovane è in caserma e dovrà essere sentito dal procuratore di turno nelle prossime ore.
   

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI