Mar. Ott 19th, 2021

Si parla tanto di scuole calcio e di giovani talenti, ma spesso queste tematiche sono utili a molti per fare proclami e zero fatti. Sono poche le società a saper fare davvero i fatti, in grado di saper lavorare con i giovani. Nella nostra provincia, precisamente a Siderno, esiste una realtà che mette al centro la formazione e la valorizzazione dei giovani calciatori.

Questa realtà si chiama Vavalaci Junior Siderno, reduce dal torneo di Catanzaro, dove con i ragazzi del 2009 si è piazzata ai quarti di finale e a vincere il trofeo riservato alle migliori otto. La grande soddisfazione è quella di aver visto i ragazzi della Vavalaci, imporsi con merito contro avversarie di rilievo come la Reggina. A questa competizione c’era anche la presenza di società importanti come appunto Reggina, Udinese, Frosinone, Atalanta, Fiorentina, Lazio, Catanzaro e Vibonese. La Vavalaci Junior Siderno, unica società non professionistica partecipante, ha ben figurato in una manifestazione così prestigiosa, che ha visto tanti giovani talenti poter mettere in mostra le loro qualità. Tra gli artefici di questo bellissimo progetto c’è mister Sesè Sergi, il quale ha guidato questi tredici ragazzi a competere da veri protagonisti.

Campioncini che hanno vestito la maglia della società sidernese a Catanzaro, sono: Barranca Giuseppe Leonardo, Vincenzo Zappia ,Davide Lizzi, Domenico Mollica, Pasquale Cosimo Sgambelluri, Cosimo Sgambelluri, Maremmano Antonio, Condarcuri Antonio Diano, Mario Diano, Demetrio Giuseppe Leonardo, Camillò Salvatore. Ognuno di loro ha avuto la grande opportunità di iniziare a rincorrere un sogno, quello di poter diventare dei calciatori professionisti. Nel raggiungimento di questo traguardo, il tecnico Sergi si è avvalso della collaborazione di professionisti qualificati come Antonio Commisso,Massimo Diano e Domenico Leonardo, senza dimenticare mister Girolamo Errigo. La lezione morale che la Vivalaci Junior Siderno ha voluto dare a molti, è che possibile lavorare con i giovani, basterebbe remare tutti verso un’unica direzione.

Non serve percorrere troppi chilometri per scoprire come si fa a calcio, per fortuna la nostra provincia vanta realtà che sono il fiore all’occhiello nell’attività giovanile. Sicuramente questo è il primo di tanti altri traguardi che la Vavalaci Junior Siderno raggiungerà. Tutto questo è possibile, quando si hanno società formati da uomini di calcio che vivono di calcio, senza speculare sul talento dei ragazzi come spesso purtroppo accade. Fare calcio in maniera sana e professionale è possibile, a Siderno sanno come far crescere i talenti.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.